I 5 SEGRETI DELL’ALIMENTAZIONE PER PERDERE PESO

I 5 SEGRETI DELL’ALIMENTAZIONE PER PERDERE PESO

[tratto dal blog http://estetistacinica.it]

Quanti post che promettono miracoli escono sul tuo feed di facebook tutti i giorni?
 

Per esempio:

il frutto miracoloso che ti fa perdere peso

la dieta delle star di Hollywood

i 5 alimenti che ti fanno perdere peso subito

l’integratore naturale /il frutto esotico che brucia i grassi

correre per dimagrire

camminare per dimagrire

i segreti delle principesse Disney per essere magre

la dieta ectoplasma (col cibo fantasma)

Questo avviene in post sponsorizzati sui social network e nei lanci di notizie dei settimanali sui social network (cosa vergognosa).


Poi nella vita vera abbiamo a che fare con:

la vicina di casa che ha fatto la tisanoreica

la zia che è andata dal dietologo che fa mangiare le cipolle a colazione (anche fritte-bonus)

la cugina di secondo grado che è andata da un omeopata che le ha detto che è intollerante alle farine e con la dieta ha perso 8 kili

la parrucchiera che con la tisana dell’erboristeria è dimagrita

l’amica che vi propone i prodotti di herbalife

In mezzo a questo oceano di informazioni ci siete voi, confuse e infelici.


1. SE MANGI DI MENO DIMAGRISCI

Vuoi fare una prova?
Da domani prendi quello che mangi abitualmente e levi un terzo della porzione (un terzo di cappuccio, un terzo di brioches, un terzo di bistecca e così via).
SCOMMETTIAMO CHE TRA UN MESE SEI DIMAGRITA?
Io lo so che ora stai pensando un gigantesco
GRAZIE AL CA@@O!
E vuoi prendere il mio post e sbatterlo contro il muro.
Ma questa è la verità che bisogna avere il coraggio di ammettere per non cadere preda degli imbrogli del dimagrimento.
Se mangiamo di meno dimagriamo.
E non dico di mangiare meno oggi, o 2/3 giorni, e poi due giorni mangiare tanto e poi mangiare meno altri 3 giorni, e così via in un’altalena di sensi di colpa e “premietti gratificanti” (ho mangiato di meno ieri, oggi posso mangiare di più).

IO DICO MANGIARE MENO SEMPRE E CONTINUATIVAMENTE.

Non prendetemi per scema, ma perfino io, che parlo di ciccia e peso per il 90% della mia vita, ho dovuto interiorizzare questo concetto prezioso prima di iniziare DAVVERO a dimagrire.

DEVO MANGIARE DI MENO.
(ca@@o)

2. SE MANGI DI MENO E AUMENTI L’ATTIVITÀ FISICA DIMAGRISCI PIÙ VELOCEMENTE

Visto che GRAZIE AL CA@@O lo avete già detto prima è inutile che lo ripetiate.
Siete delle signorine e non si dicono le parolacce.
Risparmiamoci i ma io non sto mai ferma, sono in piedi tutto il giorno, ho 3 figli faccio un sacco di movimento.
Tutte queste cose sono attività fisica ASPECIFICA.
Cioè non servono.

Per aumentare il dispendio calorico vi dovete mettere delle scarpe da ginnastica, un completino atletico e “muovervi”.

Camminate (senza guardare le vetrine)

Correte

Saltellate

Fate quello che vi pare

Io sconsiglio la corsa a chi ha problemi di microcircolazione come la cellulite o i capillari evidenti. Potete sostituirla con camminate a diverse intensità che, per esempio, a me piacciono molto.

Io per fare più movimento mi sono fatta aiutare da una personal trainer che viene a casa perché odio andare in palestra, voi potete fare come preferite ma ricordatevi che:

DOVRETE ESSERE COSTANTI

Scegliete un’attività che non stravolga il vostro stile di vita.
Per esempio: se avete 2 figli oppure se siete impegnate 10 ore con l’ufficio, la piscina potrebbe rivelarsi impegnativa (lava i capelli, asciuga i capelli) anche se “il nuoto è uno sport completo”.
Per l’attività fisica spesso vale la massima che gli Argonauti trovarono scolpita su un tempio nella Colchide

PIUTTOSTO CHE NIENTE È MEGLIO PIUTTOSTO

3. PIÙ CRESCI CON L’ETÀ PIÙ DIMAGRIRE È COMPLICATO

4. PIÙ GIOCHI A SU E GIÙ COL PESO PIÙ DIMAGRIRE È COMPLICATO

5. QUANDO SEI A DIETA HAI FAME

6. LA DIETA È UNA ROTTURA DI PALLE

Non odiatemi, lo so che avreste preferito vi scrivessi che avevo brevettato il nuovo e definitivo trattamento brucia grassi.
Ma non è così.
Non esistono trattamenti, pastiglie o unicorni bruciagrassi.

I grassi li “brucia” il vostro metabolismo quando va in deficit di calorie.
Non ci sono scorciatoie.
In compenso ci sono un sacco di alibi.

Tutte le persone che ho conosciuto che volevano perdere peso da sempre erano un POZZO di alibi.
Spesso pure incattivite dagli alibi.

Vi spiego una cosa: per me potete pesare quanto volete, sapete che non faccio la morale a nessuno e sono contraria allo stereotipo MAGRO=FICO che la società ci impone però dovete stare bene con voi stesse.
Se vivete una costante frustrazione perché non vi piacete e continuate a crearvi alibi per non uscire da questa situazione, li create con tanta convinzione che vi incazzate col mondo perché non crede ai vostri alibi, ecco, non troverete in me un’alleata assertiva.

ESEMPI PRATICI

1.HO IL METABOLISMO LENTO

Siete convinte?
Perfetto.
Cercate un centro della vostra città che faccia la CALORIMETRIA (è questo l’esame che vi dà la fotografia del vostro metabolismo non l’esame “della tiroide”).
FATE LA CALORIMETRIA.
E poi prendete atto del risultato.
Volete sapere a quante persone incazzate col mondo perché non dimagrivano ho consigliato la calorimetria?
Credo almeno 100.
Sapete in quante l’hanno fatta?
Nessuna.
(costa 120€, si può fare)

2. SONO INTOLLERANTE A TUTTO MI GONFIO

Alcuni dati sparsi:

il 40% della popolazione è convinto di avere delle intolleranze, ne soffre in verità il 4%

non vi è alcuna correlazione dimostrata tra aumento di peso e intolleranza

se alla vicina che è andata dall’omeopata di turno hanno tolto pane pasta e latticini per forza che è dimagrita

in alcuni RARI casi l’infiammazione dell’organismo causata da un’intolleranza può causare gonfiore. Una volta eliminato l’alimento responsabile tutto tornerà nella norma

3. VARIE SPARSE

tipico delle mamme: finisco il cibo dei bambini perché trovo eticamente sbagliato buttarlo

vorrei fare la dieta ma poi devo preparare 3 cene diverse

vorrei fare la dieta ma alla mensa ci sono solo schifezze

vorrei fare la dieta ma sono bilancia ascendente capricorno e il mio oroscopo dice che è meglio di no

DOPO TUTTO QUESTO ARTICOLATO RACCONTO SIETE PRONTE PER RICEVERE IL SEGRETO DIMAGRANTE

DEFINITIVO

“LA COSA PIÙ IMPORTANTE IN UNA DIETA È LA MOTIVAZIONE”

Quindi
Se siete in una situazione di stallo FATEVI AIUTARE.

Dal dietologo

Dallo psicologo

Dal personal trainer

Dal parrocco

Da vostra zia Pina

Da chi volete voi

Scegliete qualcuno che vi motivi, che vi stia accanto nel modo giusto.

E SMETTETELA DI ESSERE FRUSTRATE.
La vita è una, passarla nell’immobilismo della frustrazione mi sembra una pessima idea.

 

Questo post si rivolge a persone che devono perdere peso ma non sono in una situazione di obesità.
L’obesità è una malattia che va affrontata solo ed esclusivamente con l’aiuto di un medico e di esami specifici.
Le cause dell’obesità sono in parte oscure e non si può pensare di risolvere la cosa con tanta motivazione e andando in palestra.
Tenetelo presente sempre.